Il M5S aderisce alla campagna #AbortoAlSicuro

A quarant’anni dall’entrata in vigore della Legge 194, in Lombardia il diritto all’aborto è ancora ostacolato. Per questo il M5S aderisce alla campagna #AbortoAlSicuro.

Un’iniziativa condivisa da tante associazioni e vari gruppi politici, che ha come scopo quello di raccogliere 5 MILA FIRME in sei mesi a sostegno di una LEGGE POPOLARE che possa introdurre a livello regionale soluzioni per facilitare l’applicazione di questo diritto.

Dateci una mano a diffondere questa importante campagna.

E se volete fare di più e partecipare attivamente, potete organizzare i banchetti informativi per la raccolta delle firme.

Radio Radicale – Conferenza stampa di lancio della campagna

Lancio ufficiale della campagna “Aborto al sicuro”, proposta di legge regionale di iniziativa popolare per la reale applicazione della legge 194 in Lombardia.

A quarant’anni dalla pubblicazione delle “Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza” sono ancora i Radicali (Associazione Enzo Tortora Radicali Milano, l’Associazione Luca Coscioni, Radicali Italiani) a farsi promotori della battaglia per il diritto alla libera scelta, teoricamente tutelato dalla legge del 1978, ma ostacolato nel quotidiano. 

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo “Aborto al sicuro – Il vero sicario è l’aborto clandestino” che si è tenuta a Milano venerdì 16 novembre 2018 alle ore 17:13.

Con Barbara Bonvicini (presidente di Radicali Italiani), Michele Usuelli (consigliere della Regione Lombardia, Lista +Europa), Monica Forte (consigliere della Regione della Lombardia, MoVimento 5 Stelle), Paola Bocci (consigliere della Regione Lombardia, Partito Democratico), Gaia Romani (coordinatrice della Conferenza metropolitana delle Donne Democratiche di Milano), Sara Martelli (coordinatrice della campagna), Marina Ravizza (ginecologa presso l’Ospedale San Paolo di Milano), Daniela Fantini (ginecologa consultoriale), Anna Oglietti (ginecologa presso la Clinica Mangiagalli di Milano), Marcello Pitta (avvocato, membro dell’Associazione “Enzo Tortora” – Radicali Milano).

La conferenza stampa è stata organizzata da Associazione Enzo Tortora – Radicali Milano.

Questa conferenza stampa ha una durata di 57 minuti.

Oltre al formato video è disponibile anche la versione nel solo formato audio.